Italia,  Viaggi in camper

Matera

Visita comoda in Apecalessino

Dopo una settimana di relax in Salento, per il secondo anno al Camping Riva di Ugento (clicca qui per l’articolo) sul viaggio di ritorno abbiamo deciso di visitare la bellissima e antichissima città dei Sassi.

Nel 1993 l’UNESCO dichiara i Sassi di Matera Patrimonio Mondiale dell’Umanità e lo scorso anno è stata designata Capitale Europea della Cultura per il 2019, quindi capirete la nostra curiosità di conoscere questo splendido posto.

Matera si presenta però anche come città abbastanza impegnativa da visitare con dei bambini, soprattutto per il piccolo di 4 anni che se anche in montagna è un gran camminatore nei centri storici si annoia e non fa due passi nemmeno con promesse di regali infinite, con il passeggino poi percorrere le strade e i su e giù sotto il sole di luglio non è il massimo…

Così faccio qualche ricerca e vengo a conoscenza di ApeVito, un ragazzo molto simpatico che con il suo apecalessino ci porta a conoscere Matera in tutta comodità e soprattutto con l’approvazio e il divertimento dei bimbi.

Vito è molto disponibile, ci viene a prendere al parcheggio dei camper di via Saragat, e via che si parte…

Essendo originario di Matera ci racconta moltissime cose interessanti, dalla storia dei suoi nonni che hanno vissuto nelle grotte e sono poi stati spostati nelle case popolari, scopriamo che i Materani hanno vissuto in modo molto negativo tutto questa situazione, e sentito raccontare da chi l’ha vissuto in prima persona è molto coinvolgente.

Ci porta a vedere una casa grotta che è stata ricreata a somiglianza di quelle in cui vivevano i Materani, per capire bene anche la situazione in cui vivevano queste persone.

Man mano che percorriamo le vie della città ci spiega e si ferma per farci visitare chiese e per lasciarci fare fotografie e per farne a noi con lo sfondo di questa bellissima città.

Ci porta anche fuori dalla città per visitare delle grotte nelle quali ci sono tracce di civiltà molto antiche che si pensa siano vissute qui.

Alla fine della visita ci lascia la scelta di riportarci al camper oppure rimanere in centro per fare una passeggiata e noi optiamo per la seconda scelta, così ci mangiamo un gelato e visitiamo dei negozi di souvenir.

Mi sento di consigliarvi vivamente di visitare Matera con Vito perché è stato veramente divertente e interessante anche per i bambini. Tutte le informazioni e i prezzi li potete trovare sul suo sito apevito.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *