Gite di un giorno

Cascate Varone e Lago di Tenno

Una bella gita da fare con i bambini, cascata e laghetto, divertimento assicurato.

Il Parco Grotte Cascata del Varone si trova in Tentino, nel comune di Tenno, a 3 Km da Riva del Garda.

Era un po’ che volevamo visitare questa cascata e visto che si trova vicino al Laghetto di Tenno abbiamo preso come si sul dire due piccioni con una fava 🙂

Ci siamo stati il 19 di settembre perchè sapendo che c’è la possibilità di bagnarsi molto abbiamo preferito non andare troppo avanti con la stagione, anche se il parco è comunque aperto tutto l’anno, qui il sito principale con tutte le informazioni www.cascata-varone.com/it

Appena arrivati troviamo posto proprio vicino all’ingresso per pura fortuna perchè questo parcheggio è molto piccolo, ma scopriamo subito dopo che più avanti sulla destra, seguendo la strada c’è anche un parcheggio molto più grande.

All’ingresso troviamo subito il negozietto di souvenirs con un piccolo bar la toilette e la biglietteria.

Il prezzo base è di 6 Euro ma poi ci sono anche tariffe famiglia, comitive e gruppi scolastici. Noi in 2 adulti + 2 bambini abbiamo pagato 22.00 €.

Entrando si possono ammirare subito il Giardino Botanico con le sue molteplici specie di piante e fiori e Grotta inferiore, cioè la parte finale della cascata, la vediamo quindi dal basso.

Si perchè il percorso adesso è in salita e la strada salendo ci porta 40 metri più su, per scoprire la Grotta Superiore da dove possiamo ammirare la cascata nel pieno della sua caduta.

Nelle due grotte la temperatura è abbastanza fresca e l’acqua della cascata è molto nebulizzata quindi ci si inumidisce molto, consiglio in base alla stagione in cui andate, di coprirvi bene ma sopratutto di portarvi un K-way, ne potete trovare anche in vendita al negozio all’ingresso.

La visita è abbastanza breve, siamo rimasti per circa un’oretta, di questo sono rimasta un po’ delusa, immaginavo un parco più grande, però è comunque stato carino anche per i bambini, infatti il percorso è adatto a tutti, non è particolarmente faticoso e i gradini aiutano nella salita.

Facciamo tappa nel negozietto per la classica calamita da aggiungere alla nostra collezione in cucina e ci dirigiamo al laghetto di Tenno che si trova a pochissimi km.

Lago di Tenno arriviamo…

Appena arrivati troviamo un parcheggio a pagamento molto grande, zainetto per il pranzo in spalla ci dirigiamo a leggere i cartelli che ci indicano la strada per il lago.

Dopo pochi passi ci troviamo davanti ad una scala che porta direttamente sulla prima spiaggetta e da qui già si vede il bel panorama del lago.

Il lago di Tenno è di un bel color turchese e circondato da una verdissima vegetazione, c’è persino una piccola isoletta a cui ci si arriva con una breve nuotata, visto la bella giornata molte persone prendono il sole e fanno il bagno.

Troviamo un posticino per fare un pic-nic, volendo c’è anche un chioschetto che fa panini e vende un po’ di tutto, all’occorrenza ci sono vicini anche i servizi igienici che con i bambini sono indispensabili.

Decidiamo poi di proseguire il percorso lungo tutto il lago fino ad arrivare alla salita per tornare al parcheggio.

Vi saluto e vi ringrazio per aver letto questo articolo dandovi appuntamento alla prossima gita fuori porta 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *